Spazi Istituzionali

< Indietro
Metamorphosis. Il Giappone del dopoguerra
aa.vv.
a cura di
Istituto Giapponese di Cultura
 
23 Settembre - 23 Ottobre
Istituto Giapponese di Cultura
Via Antonio Gramsci, 74
 

L’opera di undici maestri rappresentativi di una scena fotografica ricca di sollecitazioni, presentata attraverso il caleidoscopio di 120 immagini in bianco e nero articolate nelle tre sezioni:
“Le conseguenze della sconfitta”
“Tradizione e modernità”
“Verso un Giappone nuovo”. 



Marc Feustel, esperto di storia della fotografia in Parigi e Tada Tsuguo, curatore del volume “Japan: A Self Portrait”, edito da Iwanami Shoten. Gli autori: Ishimoto Yasuhiro (1921-), Kawada Kikuji (1933-), Kimura Ihei (1901-1974), Tanuma Takeyoshi (1929-), Tomatsu Shomei (1930-), Domon Ken (1909-1990), Nagano Shigeichi (1925 -), Narahara Ikko (1931 -), Hamaya Hiroshi (1915 – 1999), Hayashi Tadahiko (1918 – 1990), Hosoe Eiko (1933).